Poltrona sospesa: modelli, materiali, design

Hai mai pensato di migliorare il confort della tua casa con una poltrona sospesa?

Le poltrone sospese sono, senza dubbio, uno dei pezzi più desiderati per arredare casa. In particolare, se si tratta di allestire un angolo relax negli spazi esterni, la poltrona sospesa da giardino si rivela un elemento d’arredo che non può mancare. Oltre alla indiscutibile comodità, le sedie sospese contribuiscono a completare il layout di patii, terrazze e giardini.

Un elemento d’arredo infatti, non è solo utile per i suoi scopi funzionali, ma può aggiungere anche uno stile sofisticato all’ambiente. I mobili possono svolgere un ruolo importante nella nostra vita quotidiana e queste sedie forniscono anche comfort e relax quando vengono utilizzate.

Di seguito avremo modo di conoscere meglio le sedie sospese, le caratteristiche che le contraddistinguono e i modelli più diffusi. In questo modo avrai tutte le conoscenze necessarie per capire quale tipologia di sedia sospesa è più adatta alle tue esigenze e al tuo stile.

Highlights

Le sedie sospese stanno diventando sempre più di tendenza. Questo grazie al fatto che la poltrona sospesa è un mobile che arreda sia gli interni che gli esterni. Inoltre, offre una seduta confortevole, nonché la piacevole sensazione di sentirsi sospesi nell’aria.

Il mercato offre diversi modelli di sedie sospese. A seconda dell’utilizzo e del posizionamento, è possibile scegliere tra diversi design e materiali.

Le sedie sospese si dividono in due grandi tipologie: con supporto o senza. Le prime sono appoggiate al pavimento, mentre quelle senza supporto possono essere appese al soffitto, ad una trave, un ramo di un albero o qualsiasi struttura stabile.


Guida allo shopping: cosa dovresti sapere sulle sedie sospese

Prima di acquistare una poltrona sospesa, è essenziale avere le idee ben chiare su ciò di cui hai bisogno. Di seguito troverai la risposta alle domande più comuni che la maggior parte degli acquirenti di questo prodotto di solito si pone.

Poltrona sospesa con attacco al soffitto
Poltrona sospesa con attacco al soffitto – Maison du Monde

Cos’è una poltrona sospesa?

Questa sedia ha la caratteristica di essere sospesa (appunto!), per cui permette una oscillazione multidirezionale e può essere regolata in diverse posizioni e altezze.

La poltrona sospesa svolge due funzioni principali: arredare un ambiente e fornire un punto accogliente per riposare e rilassarsi.

Le sedie sospese sono molto versatili, poiché esistono sia per spazi interni che esterni, con design, colori e materiali diversi.

Qual è la differenza tra una poltrona sospesa e una sedia standard?

La differenza tra una sedia comune e una sospesa è che quest’ultima consente un movimento oscillatorio, senza vincoli laterali. La poltrona sospesa può essere fissata al soffitto, ad una trave o può essere dotata di un appoggio a terra a cui si aggancia.

Una sedia standard è molto più semplice da spostare e trasportare. Mentre, una poltrona sospesa con supporto richiede più spazio per consentire le oscillazioni, per cui è necessario valutare un angolo dedicato. Inoltre, se è fissata al soffitto, si deve provvedere alla installazione di un aggancio dedicato.

I sedili sospesi hanno il vantaggio di darti la sensazione di fluttuare nell’aria. Inoltre, sono disponibili in diversi design che conferiscono personalità allo stile estetico dello spazio, in più sono molto comodi.

Arredo da giardino
Arredo da giardino – Maison du Monde

Perché acquistare una poltrona sospesa?

Molti vorrebbero avere una poltrona sospesa nella loro camera da letto o nel soggiorno, dove possono cullarsi e rilassarsi. Ci sono diversi motivi per cui potresti scegliere di acquistare una poltrona sospesa. Riassumiamo, in modo semplice, i 3 motivi più rilevanti.

  • Design e decorazione. Sono belle da vedere e non occupano molto spazio. Inoltre, la sua estetica può portare un tocco sofisticato al tuo ambiente e a tutta la casa.
  • Comfort. La forma di queste sedie ti consente di sederti comodamente e sentirti a tuo agio.
  • Perfetta per il tempo libero. Le poltrone sospese forniscono uno spazio per svolgere diverse attività rilassanti. Ad esempio, riposarsi, leggere, ascoltare musica o fare un pisolino.

Come installare una poltrona sospesa?

La installazione di una poltrona sospesa dipende molto dalla tipologia di sedia. Se è dotata di un appoggio a pavimento, non sarà complicato sistemarla nel punto della casa che riteniamo più adatto. Molti modelli sono da montare, ma seguendo le istruzioni non dovrebbero sorgere complicazioni.

Se invece vuoi posizionare la sedia con un aggancio al soffitto (ma anche una trave, una struttura rigida, un ramo d’albero, ecc.), è necessario prestare maggiore attenzione. Devi infatti assicurarti che l’installazione sia corretta e che la struttura che lo sostiene sia sufficientemente robusta. Inoltre, dovresti anche avere alcuni accessori a portata di mano, come viti, tasselli, trapano, martello, chiave inglese regolabile e cacciavite.

Il nostro consiglio è quello di rivolgervi sempre a degli specialisti. I quali sono in grado di valutare la resistenza della struttura sulla quale verrà agganciata la sedia sospesa e procedere all’installazione.

La struttura a cui agganciare la poltrona dovrebbe essere in grado di sostenere il peso di due persone (circa 150 kg). Se il soffitto o il telaio risulta adatto, puoi procedere con l’installazione.

Dove posizionare una poltrona sospesa?

Se stai cercando di aggiungere un tocco di stile al tuo soggiorno, questo potrebbe essere il posto perfetto per posizionare una poltrona sospesa. Nella bella stagione puoi anche scegliere di posizionarla all’aperto: in una terrazza o in giardino. Oppure, potrebbe essere un elemento di arredo per ambienti più intimi, come una camera da letto. Dipende molto dalle esigenze della singola persona e da come si desidera utilizzare questo mobile nella vita quotidiana.

Le sedie sospese a soffitto non devono essere posizionate vicino a finestre o altri oggetti. Poiché esiste il rischio di collisione con questi elementi durante l’oscillazione.

Nel caso di una sedia appesa a un soffitto o a una trave, assicurati che la sedia abbia abbastanza spazio intorno. In questo modo siamo certi di godere di tutti i movimenti, senza venire bloccati da altri arredi o pareti. Inoltre, se sono presenti mobili o oggetti appuntiti, cerca di tenerli lontani dal sedile. Questo eviterà possibili incidenti.

Una poltrona sospesa con supporto è invece molto più versatile. Il suo grande vantaggio è che occupa meno spazio e puoi spostarla da una stanza all’altra più facilmente. Le oscillazioni su questo tipo di sedia sono più limitati, per cui non c’è lo stesso rischio di scontrarsi con altri oggetti. Tuttavia, è meglio verificare che non ci siano impedimenti o ostacoli pericolosi nelle vicinanze.

Sedia sospesa a soffitto

Tipologie di poltrone sospese

In commercio sono presenti sedie sospese di varie forme e materiali. Per facilitare la tua scelta, abbiamo suddiviso questo prodotto in tre tipologie: uovo, amaca e altalena. Di seguito, puoi vedere una tabella comparativa tra questi tre tipi di poltrone sospese.

  Sedia pensile a uovo Sedia sospesa amaca Sedia a dondolo da giardino
Supporto Con supporto e anche per soffitto. Di solito per i tetti. Con staffa metallica più grande.
Posizione Per spazi interni o esterni. Per spazi interni o esterni. Per grandi esterni, come giardini o terrazzi.
Il soffitto La sedia non ha tetto. La sedia non ha tetto. La sedia ha un tetto per fornire ombra.


La principale differenza tra i tipi di sedie sospese sta nella loro forma, design e struttura. Per scegliere quella più adatta, devi considerare le tue esigenze e l’utilizzo che farai della sedia. Come abbiamo visto, ci sono modelli rotondi, a forma di uovo, versioni per due persone e con sedili larghi, ad amaca, ecc..

Pro e contro di una poltrona sospesa con supporto

Questa tipologia ha una seduta che viene fissata ad un supporto che poggia sul pavimento. Vediamo ora quali sono i punti di forza e limiti delle sedute sospese con supporto.

Pro

  • Facilità di spostamento.
  • Buona opzione per spazi limitati.
  • Non richiede un’installazione complessa.

Contro

  • Meno raggio di movimento.
Sedia da giardino
Poltrona sospesa da giardino – Maison du Monde

Pro e contro di una poltrona sospesa a soffitto

Questo tipo di poltrona sospesa è un sedile che tramite una corda è legato ad un gancio ancorato al soffitto, ad una trave o ad un albero. Questi sedili presentano una serie di vantaggi e svantaggi di cui dovresti tenere conto.

Pro

  • Gamma completa di movimento.

Contro

  • Richiede più spazio intorno.
  • Richiede un’installazione più complessa.
Sedia sospesa da esterno - Maison du Monde

Criteri di acquisto

Quando acquisti una poltrona sospesa, devi tenere conto di una serie di aspetti che è bene valutare prima di qualsiasi scelta. Di seguito, puoi trovare gli elementi che, a nostro avviso, sono i più rilevanti nella scelta di una poltrona sospesa.

Interno o esterno

Le sedie sospese per esterni sono perfette per stare all’aperto e concedersi una pausa all’aria aperta. Puoi posizionarle su un balcone, una terrazza o un giardino. In generale sono le sedie preferite per i periodi estivi. Per i cuscini di queste sedute sono ideali tessuti resistenti e lavabili. Le parti rimovibili infatti, richiederanno una pulizia frequente da polvere, smog, e impurità varie trasportate da vento e altre intemperie.

Nel caso di sedie per interni invece, puoi posizionarle in soggiorno, camera da letto o qualsiasi altro ambiente a tuo piacimento. Per questi sedili, hai una maggiore varietà di tessuti per cuscini tra cui scegliere, anche più delicati (ad esempio, in seta) o lavorati con ricami, applicazioni, ecc..

Materiale

Se verrà posizionata all’esterno, sarebbe ideale scegliere un materiale resistente agli agenti atmosferici. Dovresti anche considerare lo stile dell’ambiente in cui vuoi posizionarla. La cosa più importante è scegliere un materiale che ti piaccia e che sia in armonia con tutto l’insieme. I materiali più comuni sono:

  • Vimini. Le sedie sospese in vimini sono davvero versatili, con una finitura naturale e diversi motivi decorativi.
  • Rattan. E’ un materiale durevole ed ecologico. Non è impermeabile, quindi non dovrebbe essere posizionato all’esterno. Ha uno stile più rustico e naturale.
  • Metallo. Di solito tubolare, offre una struttura robusta e resistente.
  • Legno. Rispetto ad altri, è uno dei materiali più pesanti. È preferito da coloro che apprezzano i materiali naturali e sono disposti ad spendere un po’ di più in cambio di un prodotto più robusto.
  • Plastica o resina. E’ un materiale leggero e relativamente resistente. Devi solo fare attenzione a non graffiarlo, poiché eventuali segni o graffi sarebbero molto evidenti e difficili da rimuovere. La poltrona sospesa in plastica è facile da pulire e ha un’ampia varietà di design e colori.
  • Tessuto. Solitamente utilizzato per sedie amaca. Con questo materiale sarà più semplice riporre la sedia, poiché risulta molto più leggera. Inoltre, è un materiale traspirante, che lo rende un’ottima alternativa per le stagioni estive. I tessuti più comuni sono cotone e lino.
  • Corda. Solitamente utilizzata per le sedie sospese a soffitto, offrono una struttura a rete composta appunto da un intreccio di corde.

Peso

È estremamente importante conoscere il peso che la poltrona sospesa può sostenere. In questo modo sapremo quale è il più adatto alle nostre esigenze. In linea generale, il peso che dovrebbero essere in grado di sostenere varia tra i 150 kg e i 200 kg. Questo dipende anche dall’utilizzo a cui è destinata la poltrona sospesa. Se ne cerchi una che dovrà sostenere il peso di due o tre persone, è il caso di valutare attentamente la resistenza della struttura.

Di solito queste sedie hanno più opzioni nei modelli per una sola persona. Tuttavia, possiamo trovare facilmente anche sedie sospese per due persone e dondoli da giardino per tre persone.

Installazione

Le sedie sospese più facili da installare sono quelle fornite con una staffa di supporto. Questo rende molto più semplice e veloce installare e appendere il sedile. Se stai cercando una poltrona sospesa da spostare in qualsiasi ambiente della casa o all’aperto, i modelli con supporto sono la migliore opzione.

Per i modelli appesa al soffitto, a una trave o persino a un albero, dobbiamo assicurarci che l’ancoraggio sia adeguatamente fissato alla superficie di supporto che scegliamo. Così eviteremo ogni possibile incidente. Inoltre, assicurati che la poltrona abbia la possibilità di oscillare correttamente.

Infine, quando la sedia è appesa, calcola una distanza da terra minima di circa 40 cm (misura adatta per un adulto). Tieni presente che con il tempo, la sedia può cedere e ridurre la sua distanza dal suolo, pertanto puoi scegliere di alzare la seduta di qualche centimetro.

Numero di posti

È vero che le poltrone sospese più comuni sono pensate per una singola persona. Tuttavia, ci sono anche opzioni di sedie a due posti che possono ospitare fino a due persone. Generalmente, le sedie a due posti sono i modelli a uovo, ad amaca e le altalene da giardino.

Il sedile sospeso dove possono sedersi fino a tre persone è del tipo a dondolo da giardino o terrazza. Questo perché la struttura del sedile è in metallo ed è appoggiata a terra. Inoltre, la maggior parte di queste sedie a dondolo è dotato di una copertura per fornire ombra.

Riepilogo

Le poltrone sospese stanno aumentando la loro presenza in soggiorni, terrazze, giardini e camere da letto. Puoi scegliere una sedia solo per te, oppure ci sono anche opzioni per sederti accanto a una o due persone.

La poltrona sospesa può dare al tuo ambiente eleganza e stile. Allo stesso tempo, può creare un corner in cui rilassarti e concederti un momento tutto tuo. È un’opzione perfetta per svolgere le nostre attività ricreative, mentre si sta sospesi nell’aria.

Ci sono diversi vantaggi nell’acquistare una sedia sospesa. È senza dubbio un prodotto che ti darà uno spazio dove prenderti una pausa dalla routine quotidiana e concederti un momento di relax.

immagine di copertina: poltrone sospese della linea Amirantes di Decorspace.

Condividi